Jambay è uno dei siti più antichi del Bhutan, la cui origine viene attribuita a Songtsen Gampo nell’VIII secolo. Il Jambay Lhakhang Drup presenta diverse fasi arcaiche molto interessanti, ma che non è permesso fotografare, tra cui spiccano l’arco di fuoco e la danza eseguita nella notte da uomini nudi nel cortile del Lhakhang. All’esterno del tempio si forma un grande mercato dove le persone si dedicano a piacevoli situazioni conviviali e anche al gioco d’azzardo.

 

Lo Ura Yakchoe trae origine dalla presenza in questo villaggio dell’est del Bumthang di Guru Padamsambhava, che salvò le persone dalla peste e lasciò loro in eredità un prezioso amuleto con cui avrebbero potuto proteggersi dalle negatività nei secoli a venire; l’evento evoca questi fatti e rigenera la forze eredidate dal grande Maestro. Per maggiori dettagli sull’evento, si veda la pagina Ura Yakchoe.

Chiudi ×