Le 111 immagini presentano gran parte dei siti più importanti di Myanmar (la Birmania) e sono disposte in modo sequenziale, come se si stesse seguendo un itinerario. Si inizia dalla regione meridionale dove sono situate la capitale Yangon, la pagoda di Bago e Kyaiktiyo, la meta del pellegrinaggio più caro ai birmani, e si prosegue nelle regioni centrali dell'est con le immagini del lago di Inle, di Indein e di Pindaya. Quindi si giunge nell'area centrale occidentale, all'immortale Bagan e al monte Popa, il centro di maggior sacralità per il culto dei Nat, terminando nella regione settentrionale di Mandalay, dove si esplorano i tutti i siti principali.

[Tutte le immagini sono visibili a pieno schermo cliccandoci sopra (dimensione massima della versione grande circa 140kb). Utilizzando i comandi di tastiera Ctrl+ (Windows o Linux) o Cmd+ (Apple) sia le immagini che le pagine della Galleria possono essere ulteriormente ingrandite; viceversa digitando Ctrl– o Cmd– se ne possono ridurre le misure]

IL SUD

INLE e PINDAYA

 

BAGAN e POPA

IL NORD

Chiudi ×