Le immagini di questa parte, che prosegue il racconto visivo di "La valle di Lhasa", portano a nord ed a est di Lhasa, seguendo due percorsi i cui apici sono fisicamente abbastanza vicini, in quanto una strada collega la regione del Nam Tso con Reting. La prima parte (pagine 1 - 4) da Lhasa porta verso nord a Tsurphu al monastero del Karmapa e sull'altopiano del Ciangtang. La seconda (pagine 5 - 11) inizia ad est di Lhasa dallo storico eremo di Drak Yerpa e dall'università monastica di Ganden, illustra brevemente il trekking che da Ganden raggiunge verso sud il monastero di Samye, e quindi prosegue da Ganden fino a Drigung e Reting toccando anche luoghi meno conosciuti ma importantissimi nella tradizione spirituale ed esoterica del Tibet, come la Grotta delle Dakini, dove la grande yogini Yeshe Tsogyel ottenne la piena illuminazione. Il percorso d’immagini prosegue poi con ‘Tsangpo e Yarlung’ andando verso sud.

Chiudi ×