Ogni percorso che possiamo fare nelle regioni del Ladakh e del Rupshu sarà sempre stupendo! Questo vasto ambiente naturale preserva un mondo sorto attorno all’ampia valle formata dall’Indo a nord dell’Himalaia indiano, tra monti che si stagliano oltre i 6000 metri. In un ambiente semidesertico, dall’aria tersa, oasi e villaggi…
La regione himalaiana occidentale dell’India parte dalle pianure gangetiche e arriva a nord fino ai confini del remoto Aksai Chin, l’altissimo plateau che costituisce il bordo occidentale del Tibet, ed alle propaggini della catena del Karakorum, dove la linea di confine provvisoria col Pakistan ha dei punti di confronto sopra…
La gran parte delle ricorrenze nelle aree di etnia tibetana dell’India sono motivate da eventi legati alla religione e si svolgono quasi tutte nei monasteri; un fatto che non lascia sorpresi vista l’armoniosa compenetrazione della spiritualità nella vita quotidiana di tutte queste regioni. Un’importante eccezione è data dal festival che…
Leh, capitale dell'antico regno del Ladakh, il "Piccolo Tibet", è situata in un'ampia valle che trabocca di storia, uno spazio che si allarga lungo i bordi del maestoso fiume Indo contornato dalla più possente catena di monti del mondo. La posizione geografica così remota ne ha favorito l’isolamento, attenuando nel…
Il territorio è semplicemente grandioso, con l’aria tersa, poche precipitazioni che rendono i versanti delle vallate essenzialmente desertici ma sormontati da sfavillanti vette glaciali, possenti fiumi e, sull’altopiano, dove sembra quasi di toccare il vasto cielo blu, laghi dai colori turchesi. Si possono distinguere due regioni: il Ladakh propriamente detto,…
Questo itinerario eccezionale realizza uno dei grandi sogni di un viaggiatore. Partendo dalle pianure dell’India si entra nelle regioni himalaiane dell’Himachal Pradesh attraverso il Kinnaur e giungendo nella remota valle dello Spiti, a ridosso del Tibet, un territorio storicamente parte del mitico regno di Gughe. Oltre lo Spiti si visita…
Questo percorso è stato affinato nel corso di molti anni per consentire un'esperienza completa della cultura e del vasto ambiente naturale del Ladakh; si spazia dalla valle dell’Indo alle regioni nomadiche del Rupshu, godendo dei molteplici aspetti storici, culturali, artistici e naturali di una delle aree in assoluto più belle…
Il viaggio prevede di raggiungere e di rientrare da Leh, la capitale del Ladakh, in volo da Delhi e di visitarne accuratamente i dintorni e la valle dell’Indo. Si eseguono tre escursioni che richiedono campi tendati (i luoghi più belli in Himalaia fortunatamente non dispongono ancora di hotel!) tenendo Leh…
Tso Moriri è il lago principale nel cuore della regione del Rupshu, l'altopiano dell'Himalaia tibetano dell'India abitato dai tenaci nomadi Khampa; il suo nome tradotto significa "lago delle montagne". Posto a circa 4500 mt, è lungo 28 chilometri e circondato da montagne altissime, alcune coperte da ghiacciai, che a sud…

Chiudi ×