Conferimento del Kalachakra

Il conferimento di Kalachakra

Rarissimi sono i maestri in grado di trasmettere l’insegnamento di Kalachakra e tra questi il Dalai Lama è il più qualificato. Diversamente dalle altre iniziazioni elevate del Mahanuttarayogatantra solitamente conferite individualmente o ad un ristretto gruppo di discepoli, questa iniziazione viene data anche a vasti gruppi di persone, quale messaggio di pace proveniente da Shambala per l'intera umanità. Coloro che ne ricevono l'energia ispiratrice stabiliscono un'importante connessione con il mistico regno segreto. L'attuale Dalai Lama lo ha conferito per 31 volte tra il 1954 ed 2011.

Il legame che intercorre tra il Dalai Lama e il Tantra di Kalachakra è molto stretto, infatti SS è considerato l'incarnazione del Kulika Pundarika, uno dei re di Shambala; e il VII Dalai Lama (XVII sec.) ha fatto costruire il Namgyal quale monastero personale specializzato nel rituale e nella pratiche estremamente elaborate del Kalachakra. Questa iniziazione è collegata alla pace nel mondo (vedi la descrizione della guerra di Shambala), e in questo momento storico in cui il nostro globo è diventato estremamente interdipendente la pratica del Kalachakra riveste rilevante importanza.

Il Dalai Lama, Kalu Rinpoce e altri maestri del Kalachakra, hanno dichiarato che l'esposizione pubblica di questo tantra è molto utile per aiutare l'umanità nel corso della degenerazione dei tempi. L'iniziazione per la maggior parte dei partecipanti può essere considerata come una benedizione, un segno di buon auspicio, anche se molti di loro non si impegneranno nella pratica yogica vera e propria il fatto di essere presenti al conferimento pone comunque dei potenti semi positivi.

 

 

 

 

Iniziazioni di Kalachakra conferite da S.S. il XIV Dalai Lama fino al 2014

 

  Data Località
Partecipanti
1
Maggio 1954 Norbulingka, Lhasa, Tibet
100,000
2
Aprile 1956 Norbulingka, Lhasa, Tibet
100,000
3
Marzo 1970 Dharamsala, India
30,000
4
Maggio 1971 Bylakuppe, Karnataka, India
10,000
5
Dicembre 1974 Bodhgaya, Bihar, India
100,000
6
Settembre 1976 Leh, Ladakh, India
40,000
7
Luglio 1981 Madison, Wisconsin, USA
1,500
8
Aprile 1983 Bomdila, Arunachal Pradesh, India
5,000
9
Agosto 1983 Tabo, Spiti, H.P., India
10,000
10
Luglio 1985 Rikon, Switzerland
6,000
11
Dicembre 1985 Bodhgaya, Bihar, India
200,000
12
Luglio 1988 Zanskar, Jammu & Kashmir, India
10,000
13
Luglio 1989 Los Angeles, USA
3,300
14
Dicembre 1990 Sarnath, Varanasi, Uttar P., India
130,000
15
Ottobre 1991 New York, USA
3,000
16
Agosto 1992 Kalpa, Kinnaur, India
20,000
17
Aprile 1993 Gangtok, Sikkim, India
100,000
18
Luglio 1994 Jispa, Keylong, Himachal P., India
30,000
19
Dicembre 1994 Barcelona, Spain
3,000
20
Gennaio 1995 Mundgod, Karnataka, India
50,000
21
Agosto 1995 Ulaan Baatar, Mongolia
30,000
22
Giugno 1996 Tabo, Spiti, India
20,000
23
Settembre 1996 Sidney, Australia
3,000
24
Dicembre 1996 Salugara, West Bengal, India
200,000
25
Agosto 1999 Bloomington, Indiana, USA
4,000
26
Agosto 2000 Key Monastery, Spiti, India
25,000
27
Ottobre 2002 Graz, Austria
10,000
28
Gennaio 2003 Bodhgaya, Bihar, India
200,000
29
Aprile 2004 Toronto, Canada
8,000
30
Gennaio 2006 Amaravathi, India
100,000
31
Luglio 2011 Washington, USA
8,000
32
Gennaio 2012 Bodhgaya, Bihar, India
200,000
33
Luglio 2014 Leh (Ladakh), India
150,000

Chiudi ×