Egitto

 

 

Amitaba in Egitto, compatibilmente con le priorità di sicurezza che alla data odierna rendono alcune zone di deserto problematiche ed in alcuni casi hanno portato alla chiusura del traffico turistico in alcune aree di confine, offre ogni tipo di servizio richiesto: dalle tranquille esplorazioni nel deserto che non richiedono campi a avventurose spedizioni nel Mare di Sabbia e al Gilf Kebir, crociere sul Nilo, viaggi culturali, soggiorni di vacanza sul Mar Rosso e qualsiasi combinazione di queste cose. O anche proposte più particolari, come l’esplorazione del Nilo in feluca, trekking o l’organizzazione di carovane di cammelli per l’esplorazione del deserto.

Un viaggio in Egitto offre una vasta gamma di esperienze che possono appagare sia gli appassionati di storia che gli amanti della natura e chi necessita di una pausa di relax. Troviamo resti archeologici che sono indubbiamente i più affascinanti al mondo, dai celeberrimi templi del Nilo alle immortali piramidi di Giza, siti storici stupendi ma meno conosciuti preservati nelle oasi ed anche testimonianze archeologiche immerse nella vastità del deserto, lontane dalle piste e raramente visitate che regalano il piacere di un senso di scoperta. Egitto oggi significa anche solo riposo e vacanza: un mare corallino tra i più rinomati al mondo, il clima salubre sempre soleggiato e secco, ideale per un momento di relax e l’offerta di servizi d’alto livello attraggono visitatori da tutta Europa, sia per una vera vacanza che per concedersi una pausa tra le esplorazioni del deserto e le visite ai siti archeologici.

In questi anni di lavoro abbiamo accumulato molta esperienza in special modo nella conduzione dei viaggi nel deserto, un ambiente che in Egitto è impreziosito da un gran numero di antiche testimonianze della presenza dell’uomo che risalgono alla preistoria, con interessanti oasi, un grandioso insieme di bellezze naturali e luoghi come il celebre Sahra el-Beida, il deserto bianco, da molti ritenuto tra le zone più belle di tutto il Sahara. Ma l’elenco delle aree che meritano altrettanto apprezzamento è enorme: possiamo farcene un’idea guardando le immagini della Galleria fotografica del sito, sebbene una foto non possa far vivere una vastità fatta di spazi, forme e colori, pervasa dal mormorio del vento.

Nel deserto d’Egitto Amitaba ha sviluppato e collaudato itinerari che portano a conoscerne tutte le aree più interessanti. La qualità dei servizi disponibili fa sì che molti di questi possano essere affrontati anche dai bambini; alcuni nostri piccoli viaggiatori – il più piccolo finora aveva 6 anni – sono stati tra i più entusiasti partecipanti! Negli itinerari che proponiamo solitamente si prevedono alcuni campi che tuttavia non sono sempre necessari: è possibile infatti vedere molti dei luoghi più belli rientrando per la notte nelle oasi, dove sono disponibili alberghetti carini e puliti. Per chi invece desidera sperimentare una spedizione nel deserto il Mare di Sabbia e il remoto Gilf Kebir offrono alcuni degli spazi più incontaminati di tutto il vastissimo Sahara, dove ci si immerge totalmente nella dimensione del grande vuoto. Ogni anno programmiamo alcuni viaggi con un accompagnatore italiano, sempre eseguiti con un numero massimo di partecipanti, ideali per chi non voglia formare un proprio gruppo autonomo; per queste proposte consultare la sezione Calendario Viaggi del sito.

L’Egitto è costituito per la maggior parte del suo territorio da deserti che sono distinti geograficamente in più aree: il Deserto Occidentale, i deserti rocciosi ad est del Nilo ed il Sinai. Il Deserto Occidentale, o Deserto Libico, è una delle aree più selvagge ed aride del pianeta, con una…
L’infinito spazio del Deserto Occidentale d’Egitto, che da un punto di vista geografico è considerato parte del deserto libico, occupa la maggior parte della superficie del paese, dal Nilo verso ovest fino al confine con la Libia ed a sud con il Sudan. E’ una delle aree più selvagge ed…
Premesso che è possibile organizzare dei bellissimi viaggi nel deserto d’Egitto senza dover ricorrere ai campi, Amitaba nei propri itinerari solitamente li propone. I campi nel deserto infatti sono l’esperienza che coloro che hanno viaggiato con noi ricordano con maggior piacere, perché permettono di godere appieno dei luoghi più affascinanti:…
Il clima nel deserto Il clima è secco ma non sempre caldo. Si consideri che in gennaio, quando le temperature diurne sono attorno ai 18°C., in alcune giornate particolarmente fredde si sono registrate minime notturne vicine allo zero termico: se ci si muove tra dicembre e febbraio è quindi necessario…
Vivendo una dimensione naturale Per coloro che amano un contatto diretto con l’ambiente, l’Egitto offre molte insospettate opportunità di allontanarsi dal rumore dei motori per assaporare le bellezze naturali del deserto ed il fascino dei resti archeologici nella più assoluta quiete. Amitaba ha selezionato alcuni itinerari particolarmente interessanti, che consentono…

Chiudi ×