Ogni percorso che possiamo fare nelle regioni del Ladakh e del Rupshu sarà sempre stupendo! Questo vasto ambiente naturale preserva un mondo sorto attorno all’ampia valle formata dall’Indo a nord dell’Himalaia indiano, tra monti che si stagliano oltre i 6000 metri. In un ambiente semidesertico, dall’aria tersa, oasi e villaggi…
La regione himalaiana occidentale dell’India parte dalle pianure gangetiche e arriva a nord fino ai confini del remoto Aksai Chin, l’altissimo plateau che costituisce il bordo occidentale del Tibet, ed alle propaggini della catena del Karakorum, dove la linea di confine provvisoria col Pakistan ha dei punti di confronto sopra…
L’Himalaiana dell’India è costituito da un intricato insieme di aree distinte da elementi climatici, etnici e culturali. Le regioni più settentrionali in inverno sperimentano temperature che nelle punte estreme diventano artiche; si pensi che nel villaggio di Dras, nei pressi del passo dello Zojla tra il Kashmir e il Ladakh,…
Tra le molte manifestazioni di carattere religioso che si svolgono in Ladakh i festival che si svolgono tra fine febbraio e marzo, seguendo il calendario lunare, a Stock ed a Matho nei pressi di Leh testimoniano in modo potente e diretto il rapporto intimo tra misticismo e forze dell’occulto, ingredienti…
La gran parte delle ricorrenze nelle aree di etnia tibetana dell’India sono motivate da eventi legati alla religione e si svolgono quasi tutte nei monasteri; un fatto che non lascia sorpresi vista l’armoniosa compenetrazione della spiritualità nella vita quotidiana di tutte queste regioni. Un’importante eccezione è data dal festival che…
Leh, capitale dell'antico regno del Ladakh, il "Piccolo Tibet", è situata in un'ampia valle che trabocca di storia, uno spazio che si allarga lungo i bordi del maestoso fiume Indo contornato dalla più possente catena di monti del mondo. La posizione geografica così remota ne ha favorito l’isolamento, attenuando nel…
Il territorio è semplicemente grandioso, con l’aria tersa, poche precipitazioni che rendono i versanti delle vallate essenzialmente desertici ma sormontati da sfavillanti vette glaciali, possenti fiumi e, sull’altopiano, dove sembra quasi di toccare il vasto cielo blu, laghi dai colori turchesi. Si possono distinguere due regioni: il Ladakh propriamente detto,…
La gigantesca barriera di monti himalaiani crea a nord ovest dell’India due regioni diversissime, con le aree meridionali caratterizzate da un clima più monsonico e quelle settentrionali più aride con le basi delle vallate poste in generale a quote più elevate (si veda India himalaiana occidentale). Questa grande diversità ambientale…
Questo programma è una versione più breve del “I mondi tibetani dell’India", che si concentra principalmente nella regione dello Spiti e non prevede la visita dei laghi del Rupshu. Partendo dalle pianure dell’India si entra nelle regioni himalaiane dell’Himachal Pradesh attraverso il Kinnaur giungendo nella remota valle dello Spiti, a…
Questo itinerario eccezionale realizza uno dei grandi sogni di un viaggiatore. Partendo dalle pianure dell’India si entra nelle regioni himalaiane dell’Himachal Pradesh attraverso il Kinnaur e giungendo nella remota valle dello Spiti, a ridosso del Tibet, un territorio storicamente parte del mitico regno di Gughe. Oltre lo Spiti si visita…
Questo percorso è stato affinato nel corso di molti anni per consentire un'esperienza completa della cultura e del vasto ambiente naturale del Ladakh; si spazia dalla valle dell’Indo alle regioni nomadiche del Rupshu, godendo dei molteplici aspetti storici, culturali, artistici e naturali di una delle aree in assoluto più belle…
Il viaggio prevede di raggiungere e di rientrare da Leh, la capitale del Ladakh, in volo da Delhi e di visitarne accuratamente i dintorni e la valle dell’Indo. Si eseguono tre escursioni che richiedono campi tendati (i luoghi più belli in Himalaia fortunatamente non dispongono ancora di hotel!) tenendo Leh…
Questo itinerario prevede tutti i pernottamenti entro il limite dei 3500 metri: il punto più alto dove si sosta per la notte è Leh, la capitale del Ladakh. Questo aspetto, importante per coloro che si adattano meno facilmente all’alta quota, non limita la qualità del viaggio: si prevede la visita…
Tso Moriri è il lago principale nel cuore della regione del Rupshu, l'altopiano dell'Himalaia tibetano dell'India abitato dai tenaci nomadi Khampa; il suo nome tradotto significa "lago delle montagne". Posto a circa 4500 mt, è lungo 28 chilometri e circondato da montagne altissime, alcune coperte da ghiacciai, che a sud…
Una delle più belle escursioni in Ladakh porta nella remota area di Pangong, un lago lungo 150 chilometri e largo al massimo 4, incastonato tra monti altissimi a 4400 metri di altezza, in una zona che per via della grande altezza del territorio, che non rende possibili le coltivazioni, è…
La valle di Nubra è situata a nord di Leh e si raggiunge scavalcando il passo di Kardung, che raggiunge i 5602 mt ed è il punto più alto al mondo raggiungibile con mezzi meccanici (NB: Wikipedia indica un’altezza di 5359 mt, 5602 è la quota indicata in India –…
Il territorio del Ladakh ad ovest di Leh è costituito da un groviglio di gole e valli piuttosto strette, con alcune aree più ampie dove sorgono le oasi più popolate; molti degli insediamenti sono raggiungibili solo a piedi ed alcuni sono costituiti anche da una sola casa, con i pochi…
Si considera “valle di Leh” lo spazio interposto tra le gole dell’Indo, che, seguendo il corso del fiume, si aprono poco prima del villaggio di Upshi ad est e si richiudono stringendo nuovamente il maestoso corso d’acqua tra ripidi pendii ad ovest del monastero di Spituk. In questo tratto, lungo…
Questo viaggio offre l’opportunità di visitare la valle dell’Indo, i siti principali del Ladakh orientale e tutti i siti d’interesse della remota regione dello Zanskar. E’ prevista anche un’estensione che porta al monastero di Phuktal, vera gemma dello Zanskar, con un percorso a piedi di 4 giorni e, per i…
Il programma “Da Leh allo Zanskar” è centrato sulla visita della remota regione dello Zanskar e tocca alcuni dei siti principali delle aree del Ladakh; è prevista la visita di Leh, utile anche per l’acclimatazione iniziale. Se si disponesse di più tempo la parte che si svolge in Ladakh può…

Chiudi ×