Itinerari

Chi ha l’opportunità di recarsi in Bhutan solo per una breve visita potrà comunque trascorrere dei momenti stupendi. Gli itinerari che suggeriamo in questa pagina iniziano da un minimo di 2 fino a 5 giorni e citano quanto si prevede dal momento dell’ingresso in Bhutan fino all’uscita dal paese ipotizzando…

Bhutan: Oltre i confini del tempo

Questo programma consente di visitare in modo soddisfacente il Bhutan occidentale toccandone tutti i luoghi più importanti e famosi senza tralasciare un contatto con l’"anima" del paese, raggiungendo luoghi pressoché sconosciuti al turismo. Dopo le visite di Paro, Simtokha e Thimpu, la capitale, e valicato il passo del Dochu si…
Le pagine di questa sezione illustrano due itinerari completi che prevedono di raggiungere in volo Leh, la capitale del Ladakh, e di recarsi da qui in Zanskar seguendo la strada militare che porta verso il Kashmir fino a Kargil, da dove si imbocca l’unica carrabile che arriva in questa remota…
Questo programma parte da Paro e tocca inizialmente molti dei luoghi più interessanti del Bhutan occidentale per condurre poi tra i monti della zona centrale del paese, nel misterioso Bumthang, culla della civiltà bhutanese, dove tra valli rigogliose che traboccano di storia si trovano le radici della cultura e spiritualità…

India Himalaia: Da Leh allo Zanskar

Il programma “Da Leh allo Zanskar” è centrato sulla visita della remota regione dello Zanskar e tocca alcuni dei siti principali delle aree del Ladakh; è prevista la visita di Leh, utile anche per l’acclimatazione iniziale. Se si disponesse di più tempo la parte che si svolge in Ladakh può…

Bhutan: Attraverso il paese del drago

Questo percorso consente una visita completa del Bhutan: il programma parte da Paro, dove è situato l’unico aeroporto, tocca i luoghi più interessanti del Bhutan occidentale, conduce tra i monti della zona centrale del paese, nel misterioso Bumthang, culla della civiltà bhutanese, e si spinge all’estremo est, oltre Mongar, fino…

India Himalaia: Zanskar, il regno segreto

Questo viaggio offre l’opportunità di visitare la valle dell’Indo, i siti principali del Ladakh orientale e tutti i siti d’interesse della remota regione dello Zanskar. E’ prevista anche un’estensione che porta al monastero di Phuktal, vera gemma dello Zanskar, con un percorso a piedi di 4 giorni e, per i…

Bhutan: Da Paro all'Assam

Questo percorso consente una visita completa del Bhutan: il programma parte da Paro, dove è situato l’unico aeroporto, tocca i luoghi più interessanti del Bhutan occidentale, conduce tra i monti della zona centrale del paese, nel misterioso Bumthang, culla della civiltà bhutanese, e si spinge all’estremo est, oltre Mongar, fino…
Ogni percorso che possiamo fare nelle regioni del Ladakh e del Rupshu sarà sempre stupendo! Questo vasto ambiente naturale preserva un mondo sorto attorno all’ampia valle formata dall’Indo a nord dell’Himalaia indiano, tra monti che si stagliano oltre i 6000 metri. In un ambiente semidesertico, dall’aria tersa, oasi e villaggi…
Si considera “valle di Leh” lo spazio interposto tra le gole dell’Indo, che, seguendo il corso del fiume, si aprono poco prima del villaggio di Upshi ad est e si richiudono stringendo nuovamente il maestoso corso d’acqua tra ripidi pendii ad ovest del monastero di Spituk. In questo tratto, lungo…
Il territorio del Ladakh ad ovest di Leh è costituito da un groviglio di gole e valli piuttosto strette, con alcune aree più ampie dove sorgono le oasi più popolate; molti degli insediamenti sono raggiungibili solo a piedi ed alcuni sono costituiti anche da una sola casa, con i pochi…
La valle di Nubra è situata a nord di Leh e si raggiunge scavalcando il passo di Kardung, che raggiunge i 5602 mt ed è il punto più alto al mondo raggiungibile con mezzi meccanici (NB: Wikipedia indica un’altezza di 5359 mt, 5602 è la quota indicata in India –…
Una delle più belle escursioni in Ladakh porta nella remota area di Pangong, un lago lungo 150 chilometri e largo al massimo 4, incastonato tra monti altissimi a 4400 metri di altezza, in una zona che per via della grande altezza del territorio, che non rende possibili le coltivazioni, è…
Tso Moriri è il lago principale nel cuore della regione del Rupshu, l'altopiano dell'Himalaia tibetano dell'India abitato dai tenaci nomadi Khampa; il suo nome tradotto significa "lago delle montagne". Posto a circa 4500 mt, è lungo 28 chilometri e circondato da montagne altissime, alcune coperte da ghiacciai, che a sud…

India Himalaia: La porta del Tibet

Questo itinerario prevede tutti i pernottamenti entro il limite dei 3500 metri: il punto più alto dove si sosta per la notte è Leh, la capitale del Ladakh. Questo aspetto, importante per coloro che si adattano meno facilmente all’alta quota, non limita la qualità del viaggio: si prevede la visita…

India Himalaia: Valle dell'Indo e Rupshu

Il viaggio prevede di raggiungere e di rientrare da Leh, la capitale del Ladakh, in volo da Delhi e di visitarne accuratamente i dintorni e la valle dell’Indo. Si eseguono tre escursioni che richiedono campi tendati (i luoghi più belli in Himalaia fortunatamente non dispongono ancora di hotel!) tenendo Leh…

India Himalaia: Conoscere il Ladakh e il Rupshu

Questo percorso è stato affinato nel corso di molti anni per consentire un'esperienza completa della cultura e del vasto ambiente naturale del Ladakh; si spazia dalla valle dell’Indo alle regioni nomadiche del Rupshu, godendo dei molteplici aspetti storici, culturali, artistici e naturali di una delle aree in assoluto più belle…
Lo Spiti ed il Lahaul sono le due regioni più settentrionali e remote dello stato indiano dell’Himachal Pradesh. Non esistono aeroporti: da sud le due vie d’accesso per i veicoli sono attraverso il passo del Rothang a nord di Manali, che porta in Lahaul, e, per lo Spiti, la strada…

India Himalaia: Mondi tibetani

Questo itinerario eccezionale realizza uno dei grandi sogni di un viaggiatore. Partendo dalle pianure dell’India si entra nelle regioni himalaiane dell’Himachal Pradesh attraverso il Kinnaur e giungendo nella remota valle dello Spiti, a ridosso del Tibet, un territorio storicamente parte del mitico regno di Gughe. Oltre lo Spiti si visita…
Amitaba organizza viaggi in Sikkim fin dall’inizio della propria attività e dispone di ottime guide locali ed autisti. Un viaggio attraverso le profonde valli del Sikkim si svolge in un ambiente botanico di grande interesse e varietà, passando dalle orchidee che crescono spontaneamente nel fondovalle alle foreste di rododendri delle…
Pagina 1 di 4

Chiudi ×