Itinerari

MONGOLIA 2018: con LIFEGATE sulle orme di Gengis Khan

Nell’anno del turismo sostenibile Amitaba ha organizzato con LifeGate un viaggio in Mongolia ad "impatto zero", un percorso che entra così a far parte dell’iniziativa LifeGate Experience. Viene previsto il finanziamento di progetti ambientali misurati al fine di rendere il viaggio ad impatto zero, tenendo conto dell’utilizzo previsto di idrocarburi…

MONGOLIA 2018: Senza confini - Gobi, Altai e grandi laghi

“Mongolia, senza confini” è il frutto di anni di ricerca ed esperienza; rispetto alle sei edizioni precedenti è stata ulteriormente perfezionata ed ampliata l’esplorazione dei territori più occidentali degli Altai ed arricchito il percorso tra i laghi delle regioni centrali, senza togliere nulla alla parte che si svolge nel profondo…

MONGOLIA 2018: Da Khubsugul al Gobi, vastità infinita

Da Ulaanbaatar si segue un ampio circuito che porta ai principali siti storici della Mongolia ed in alcuni dei Parchi Nazionali più belli. Si inizia dalle regioni settentrionali, ricche di pasture, specchi d’acqua e foreste, con l’antico monastero di Amarbayasgalant ed i laghi di Khubsugul, Zuun e Terkhin Tsagaan, arrivando…

MONGOLIA 2018: Profondo Gobi, al confine col nulla

La Mongolia è conosciuta per gli immensi spazi e le vaste zone di deserto. Il viaggio è stato attentamente studiato per accedere alle aree più segrete e belle dell’infinito Gobi, un mondo di cui si conosce ancora poco, dove si individuano i resti preistorici dell’origine dell’uomo. È un percorso difficilmente…

MONGOLIA 2018: Festival del Naadam, natura e tradizioni

Il viaggio spazia dai luoghi storici e mitici della cultura mongola a isolati monasteri immersi nella natura, un’esplorazione che partendo dai territori settentrionali giunge fino al deserto del Gobi. Si segue un ampio anello iniziando a nord ovest di Ulaanbaatar da Amarbayasgalant e dai laghi di Oghi e Terkhin Tsagan…

MONGOLIA 2018: Vaste steppe e deserto del Gobi

Il viaggio segue un ampio anello che partendo da Ulaanbaatar percorre la Mongolia centrale e meridionale, un percorso di circa 2500 chilometri che spazia dalle praterie e dalle vaste steppe al deserto del Gobi, unendo la scoperta di luoghi famosi, impossibili da ignorare, ad angoli ancora sconosciuti. Si avrà così…

MONGOLIA 2018: Festival del ghiaccio, delle aquile e dei cammelli

Per festeggiare l’arrivo della primavera i mongoli hanno riunito tre importanti festival nei primi giorni di marzo: il Festival del ghiaccio a Khubsugul, il Festival delle aquile nel Parco del Bogd Uul ed il Festival dei cammelli bactriani a Bulgan. Il viaggio porta a tutti e tre gli eventi ed…

Mongolia 2017: Altai, il Festival delle aquile

Il viaggio porta nelle regioni nord occidentali mongole degli Altai, il territorio spettacolare dove si erge l’imponente catena montuosa del Tavan Bogd: un’area selvaggia condivisa da kazaki, mongoli e tuvini che è stata lo storico confine naturale tra due mondi culturali, quello nomadico mongolo e quello stanziale di influenza musulmana…

MONGOLIA 2017: Le terre del Signore Oceanico

Il viaggio ripercorre i luoghi citati dalla “Storia segreta dei mongoli”, la cronaca dell'epopea mongola scritta all'indomani della morte di Gengis Khan, massimo esempio della letteratura mongola antica. Il percorso abbina l'approfondimento storico con la fruizione di una fra le più belle aree naturali del paese: la Mongolia è una…

MONGOLIA 2017: Senza confini - grandi laghi, Altai e Gobi

"Mongolia, senza confini" è un viaggio frutto di anni di ricerca ed esperienza, con un’infinità di punti di estremo interesse, come si evince leggendo il programma dettagliato. Rispetto alle cinque edizioni precedenti è stata ulteriormente ampliata l’esplorazione dei territori più occidentali degli Altai ed arricchito il percorso tra i laghi…

MONGOLIA 2017: Da Khubsugul al Gobi, il grande viaggio

Da Ulaanbaatar si segue un ampio circuito che porta ai principali siti storici della Mongolia ed in alcuni dei Parchi Nazionali più belli. Si inizia dalle regioni settentrionali, ricche di pasture, specchi d’acqua e foreste, con l’antico monastero di Amarbayasgalant ed i laghi di Khubsugul, Zuun e Terkhin Tsagaan, arrivando…

MONGOLIA 2017: Gobi, vasto deserto dell’Asia

Il viaggio è stato attentamente studiato per godere degli immensi spazi e delle vaste aree di deserto della Mongolia, accedendo alle aree più segrete e belle dell’infinito Gobi, un mondo di cui si conosce ancora poco, dove si individuano i resti preistorici dell’origine dell’uomo. E’ un percorso difficilmente compreso negli…

MONGOLIA 2017: Dal nord al deserto del Gobi, con il festival del Naadam

Il viaggio segue un ampio anello che porta a nord ovest di Ulaanbaatar all’antico monastero di Amarbayasgalant ed ai laghi di Oghi e Terkhin Tsagaan; da qui si procede verso sud est per Kharkhorin, Shank ed il deserto del Gobi dove si partecipa al Naadam, la maggiore festa nazionale, una…

MONGOLIA 2017: Conoscere il Paese di Gengis Khan

Il viaggio unisce la scoperta di angoli sconosciuti ed aspetti inediti della Mongolia con luoghi famosi, impossibili da ignorare. Si avrà così una visione d’insieme completa di questa terra così speciale che può regalare la sensazione di essere catapultati in un'altra epoca se non addirittura su di un altro pianeta.…

MONGOLIA 2017: Grandi eventi di fine inverno

Per festeggiare l’arrivo della primavera i mongoli riuniscono tre importanti festival tra fine febbraio ed i primi giorni di marzo: il festival del ghiaccio di Khubsugul, quello delle aquile di Nukhut e dei cammelli bactriani a Bulgan. Il viaggio si svolge in uno dei periodi più particolari: la fine del…

MONGOLIA 2016: Gobi, il grande deserto

  Gobi è un deserto fatto di paesaggi mozzafiato, antichi monasteri nascosti nelle lunghe catene di rocce granitiche, animato da avvincenti leggende di fonti miracolose e di alberi duri come la roccia il cui legno non galleggia; si effettua un’ampia e completa esplorazione partendo da Ulaanbaatar seguendo un circuito di circa…

MONGOLIA 2016: Piste sconosciute dell'ovest

  Piste sconosciute è l’itinerario più avvincente e completo che Amitaba propone in Mongolia; nel 2016 è alla quinta edizione ed è stato, se possibile, ulteriormente affinato. Il percorso nasce dalle approfondite ricerche di Alfredo Savino, che lo guida. I punti di estremo interesse sono moltissimi, come si legge nel…

MONGOLIA 2016: Scoprire il paese di Gengis Khan

  Da Ulaanbaatar si segue un ampio anello che porta ai principali siti storici della Mongolia e in alcuni dei Parchi Nazionali più belli, arrivando fino al cuore del deserto del Gobi: si avrà così una bella visione d’insieme di questo vasto Paese. Fuori dalla capitale di alloggia nei campi…

MONGOLIA 2016: Profondo Gobi, al confine col nulla

  La Mongolia è conosciuta per gli immensi spazi e le vaste zone di deserto. Il viaggio è stato attentamente studiato per accedere alle aree più segrete e belle dell’infinito Gobi, un mondo di cui si conosce ancora poco, dove si individuano i resti preistorici dell’origine dell’uomo. E’ un percorso…

MONGOLIA 2016: Festival del Naadam nel deserto del Gobi

  Un viaggio per chi vuole scoprire le diverse anime della Mongolia, i luoghi più famosi ma anche quelli non toccati dal turismo. Si partecipa alla maggiore festa nazionale, una fantastica ricorrenza che consente – in particolar modo dove andremo, fuori Ulaanbataar – di assaporare il meglio del folklore. Si…
Pagina 1 di 4

Chiudi ×