MONGOLIA 2017: Bayan Ulgii, monti e popoli degli Altai

Il viaggio porta nel nord ovest della Mongolia tra i monti Altai, nella remota regione del Bayan Ulgii, un territorio selvaggio che forma anche un confine naturale tra due mondi culturali: quello nomadico e quello stanziale di influenza musulmana centroasiatica. Buona parte della popolazione qui è di etnia kazaka, la…

IRAN 2017: Kurdistan iraniano e Terra degli Elamiti

Kurdistan iraniano e Terra degli Elamiti è un percorso grandioso, nuovo ed unico, che alterna paesaggi naturali magnifici, a volte anche impervi, a vestigia storiche di epoche molto antiche e culture differenti, ancora lontane dal turismo di massa. Si valicano i monti della catena degli Zagros, percorrendo numerosi canyon e…

Iran 2017: Regioni del Nord Ovest e Mar Caspio

Il viaggio segue un anello che in otto giorni, partendo da Tehran, esplora tutto il nord ovest dell’Iran: si attraversano le regioni dell’Azerbaijan iraniano, popolate dagli azeri che, pur integrandosi nella nazione con minori spinte autonomistiche rispetto a quanto avviene nei paesi limitrofi, hanno mantenuto vive le proprie tradizioni. E’…

INDIA e BHUTAN 2017: Durga Puja a Calcutta e Cham del Bhutan

L’Asia è la culla di culture che, pur condividendo tratti comuni, sono diversissime; questo incredibile viaggio avvicina due realtà uniche: inizia con la festa di Durga, la veneratissima dea indù consorte di Shiva, Grande Madre e manifestazione della potenza dell’energia femminile, che è il momento celebrativo più intenso e importante…

IRAN 2017: Damavand (5610 mt), via meridionale

Il Damavand è un vulcano che si erge sui monti Albroz, la bella catena che separa il Mar Caspio dall’altopiano; con i suoi 5610 mt è il punto più alto non solo dell’Iran ma di tutto il Medio Oriente, un colosso dormiente ma potenzialmente attivo, come si evince dalle emissioni…

Mongolia 2017: Altai, il Festival delle aquile

Il viaggio porta nelle regioni nord occidentali mongole degli Altai, il territorio spettacolare dove si erge l’imponente catena montuosa del Tavan Bogd: un’area selvaggia condivisa da kazaki, mongoli e tuvini che è stata lo storico confine naturale tra due mondi culturali, quello nomadico mongolo e quello stanziale di influenza musulmana…

MONGOLIA 2017: Altai, trek al Tavan Bogd e Festival delle Aquile

Il viaggio porta nelle regioni nord occidentali mongole degli Altai, il territorio spettacolare dove si erge l’imponente catena montuosa del Tavan Bogd: un’area selvaggia condivisa da kazaki, mongoli e tuvini che è stata lo storico confine naturale tra due mondi culturali, quello nomadico mongolo e quello stanziale di influenza musulmana…

MONGOLIA 2017: Le terre del Signore Oceanico

Il viaggio ripercorre i luoghi citati dalla “Storia segreta dei mongoli”, la cronaca dell'epopea mongola scritta all'indomani della morte di Gengis Khan, massimo esempio della letteratura mongola antica. Il percorso abbina l'approfondimento storico con la fruizione di una fra le più belle aree naturali del paese: la Mongolia è una…

ARMENIA 2017: Perla del Caucaso; estensione in Georgia

Il viaggio tocca tutti i luoghi di principale interesse dell’Armenia ed al termine è prevista l’opzione di visitare la Georgia, completando con questo una splendida visita della regione caucasica. In Armenia si percorre uno anello che iniziando da Yerevan, la capitale, porta nelle regioni meridionali arrivando fino ai confini sud…

MYANMAR 2017: Il Paese del sorriso

Myanmar ci accoglie con importanti ed esteticamente accattivanti siti storici ed una natura tropicale molto bella che ospita un insieme di etnie con stili di vita ed abitudini molto diversi, ma con un importante punto in comune: il meraviglioso sorriso delle persone, che manifesta una serenità difficile da comprendere quando…

KIRGHIZISTAN E CINA 2017: La Via della Seta

Le carovane della Via della Seta seguivano percorsi che in Asia Centrale avevano diverse diramazioni con un punto chiave in comune: la decisione di quale rotta intraprendere da Kashgar per contornare il temutissimo deserto del Taklamakan, ossia se passare a nord o a sud di questa impenetrabile barriera. Infatti ad…

INDIA HIMALAIA 2017: Ladakh, Trekking di Markha

La valle di Markha è tra i trekking più apprezzati dell’Himalaia per la bellezza e la varietà dell’ambiente; si lascia la vasta valle dell’Indo valicando il passo di Ganda e attraverso strette gole tipiche degli ambienti erosivi, ricche di rocce colorate, si arriva tra i vasti scenari delle alte pasture…

TAGIKISTAN e KIRGHIZISTAN 2017: Wakhan, Pamir e Tien Shan, nel cuore dell’Asia Centrale

Il viaggio parte da Dushambe, capitale del Tagikistan, ed arriva a Bishkek, capitale del Kirghizistan, attraversando le maestose catene di monti che coronano il centro dell’Asia: l’Hindo Kush nella regione del Wakhan, l’altopiano del Pamir, ornato da laghi cristallini e altissime vette glaciali, e i grandi cordoni del Tien Shan…

Uzbekistan 2017 La Via della Seta

Il viaggio porta nelle città storiche dell’Uzbechistan, i luoghi più celebri della Via della Seta. Punto di partenza è Tashkent, la capitale, da dove si raggiunge in volo la splendida città di Khiva e da qui si prosegue, ancora in volo, per Bukhara, dove si sosta due notti. Da Bukhara…

Mongolia 2017: Senza confini - grandi laghi, Altai e Gobi

"Mongolia, senza confini" è un viaggio frutto di anni di ricerca ed esperienza, con un’infinità di punti di estremo interesse, come si evince leggendo il programma dettagliato. Rispetto alle cinque edizioni precedenti è stata ulteriormente ampliata l’esplorazione dei territori più occidentali degli Altai ed arricchito il percorso tra i laghi…

MONGOLIA 2017: Da Khubsugul al Gobi, il grande viaggio

Da Ulaanbaatar si segue un ampio circuito che porta ai principali siti storici della Mongolia ed in alcuni dei Parchi Nazionali più belli. Si inizia dalle regioni settentrionali, ricche di pasture, specchi d’acqua e foreste, con l’antico monastero di Amarbayasgalant ed i laghi di Khubsugul, Zuun e Terkhin Tsagaan, arrivando…

MADAGASCAR 2017: Parchi e arcipelago settentrionale

Il nord del Madagascar presenta aree selvagge che si affacciano su una costa stupenda contornata da isole coralline. Il viaggio ne esplora le parti più belle; si parte da Antananarivo, capitale del Madagascar, per il Parco Nazionale di Ankarafantsika, dove si ammira la peculiare foresta spinosa, un insieme arboreo che…

INDIA HIMALAIA 2017: Ladakh, Monti della Luna – con Pangong e Nubra

Il Ladakh per la bellezza unica dell’ambiente e la gradevolezza delle persone che vi abitano ha ricevuto diversi appellativi; tra questi, “Paese dei monti della luna” richiama molto bene l’infinita vastità di monti desertici – ma non è ancora sufficiente, vanno aggiunte le oasi incastonate tra i monti himalaiani ornati…

INDIA HIMALAIA 2017: Ladakh, Monti della Luna – con Pangong e Nubra

Il Ladakh per la bellezza unica dell’ambiente e la gradevolezza delle persone che vi abitano ha ricevuto diversi appellativi; tra questi, “Paese dei monti della luna” richiama molto bene l’infinita vastità di monti desertici – ma non è ancora sufficiente, vanno aggiunte le oasi incastonate tra i monti himalaiani ornati…

MONGOLIA 2017: Dal nord al deserto del Gobi, con il festival del Naadam

Il viaggio segue un ampio anello che porta a nord ovest di Ulaanbaatar all’antico monastero di Amarbayasgalant ed ai laghi di Oghi e Terkhin Tsagaan; da qui si procede verso sud est per Kharkhorin, Shank ed il deserto del Gobi dove si partecipa al Naadam, la maggiore festa nazionale, una…
Pagina 1 di 24

Chiudi ×