Viaggi nel mondo

 

 

I viaggi nel mondo sono condotti da guide di Amitaba ed avvicinano i luoghi visitati, le culture e le tradizioni locali senza richiedere percorsi di trekking o parti avventurose.
Sono tutti percorsi unici eseguiti con un numero massimo di partecipanti, solitamente 12, e raramente riproposti nell’arco del medesimo anno: per Amitaba ogni viaggio è frutto di studio e ricerca specifica, il nostro Calendario non è un ‘catalogo’. Le proposte non coprono tutto il mondo, siamo specializzati in un certo numero di territori: non siamo dei "rivenditori" di viaggi, ogni percorso ci appartiene.
Se si preferisce viaggiare individualmente o se le date e/o i programmi proposti a calendario non coincidessero con le esigenze, mettiamo a disposizione la nostra competenza per organizzare percorsi su misura, sia individuali che di gruppo.

Calendario partenze

INDIA HIMALAIA: Ladakh e Zanskar, con i festival di Hemis, Thongde e Kharcha

Il viaggio porta nelle remote regioni dello Zanskar in occasione di due importanti festival e consente uno stupendo incontro con il mondo e la cultura dell’Himalaia dell’India. Giunti in Ladakh ci si immerge subito nelle celebrazioni del grande festival di Hemis, tra i più celebri, e si visitano i siti…

MONGOLIA: Profondo Gobi, al confine col nulla

La Mongolia è conosciuta per gli immensi spazi e le vaste zone di deserto. Il viaggio è stato attentamente studiato per accedere alle aree più segrete e belle dell’infinito Gobi, un mondo di cui si conosce ancora poco, dove si individuano i resti preistorici dell’origine dell’uomo. E’ un percorso che,…

UZBEKISTAN: Da Khiva a Samarcanda, gli inestimabili tesori dell'Asia Centrale

Il viaggio offre un tour molto completo di questo interessantissimo Paese, si sosta per due notti nelle tre città più belle ed interessanti della Via della Seta: Khiva, Bukhara e Samarcanda, avendo così il tempo di gustare questi luoghi leggendari. Il percorso include anche le visite di Tashkent, Shakhrisabz, Nukus…

TIBET ORIENTALE: I grandi Festival del Kham

Il viaggio si svolge nelle regioni storiche del Kham, il Tibet Orientale, in un ampio territorio che il governo cinese ha inglobato nello stato del Sichuan. In questo periodo dell’anno si tengono i festival più importanti; il circuito previsto segue un ampio anello che, partendo e rientrando da Chengdu, tocca…

INDONESIA: Sumatra, dal lago Toba a Pulau Weh

L’Indonesia occupa una delle aree tropicali più ampie ed interessanti al mondo; il viaggio porta in regioni poco conosciute al turismo, per un incontro con una natura incontaminata che funge da cornice a realtà etniche di elevato interesse culturale. Si scopre la magia del selvaggio Parco Nazionale del Leuser, percorrendo…

INDIA HIMALAIA: Ladakh, festival di Taktok, Pangong e Nubra

Il Ladakh per la bellezza unica dell’ambiente naturale, la gradevolezza delle persone che vi abitano e l’interesse culturale e storico che offre è tra le aree più interessanti al mondo da conoscere. Il viaggio giova dell’esperienza ventennale di Amitaba, è molto completo e prevede anche di partecipare all’interessante festival himalaiano…

INDIA HIMALAIA: Ladakh, Rupshu, Lahaul, Spiti e Kinnaur

Giunti a Leh, capitale del Ladakh, dopo una visita della città ci si reca nella bellissima valle di Nubra, dove le dune bianche contornano il grande fiume che nasce dal ghiacciaio di Siachen, il luogo più settentrionale raggiungibile alle falde della catena del Karakorum: da qui si procede verso sud…

MONGOLIA: Piste sconosciute dell'ovest

Piste Sconosciute è il percorso più avvincente e completo che viene proposto in Mongolia, giunto ora alla sua sesta edizione; per il 2019 è stato ulteriormente affinato. Il tour nasce dalle approfondite ricerche di Alfredo Savino, che lo guida. I punti di estremo interesse sono moltissimi, come si legge nel…

MONGOLIA: Dalle vaste steppe al deserto del Gobi

Il viaggio offre una splendida esplorazione della Mongolia centrale e meridionale, spaziando dalle praterie e dalle vaste steppe al deserto del Gobi, unendo la scoperta di angoli sconosciuti ed aspetti inediti della Mongolia con luoghi famosi, impossibili da ignorare. Si avrà così una visione d’insieme completa di questa terra così…

MONGOLIA: Da Khuvsgul al Gobi, vastità infinita

Da Ulaanbaatar si segue un ampio circuito che porta ai principali siti storici della Mongolia ed in alcuni dei Parchi Nazionali più belli. Si inizia dalle regioni settentrionali, ricche di pasture, specchi d’acqua e foreste, con l’antico monastero di Amarbayasgalant ed i laghi di Khuvsgul, Zuun e Terkhin Tsagaan, arrivando…

TIBET: Dal Kumbum a Lhasa, in treno sul tetto del mondo

Il viaggio inizia da Xining, capitale dello stato cinese del Qinghai, con la visita della grande università monastica del Kumbum. Si parte quindi col treno attraversando il vasto altopiano tibetano del Ciangtang, godendo di panorami straordinari e sperimentando questa ormai celebre ferrovia. Giunti a Lhasa si visitano i suoi siti…

ARMENIA E GEORGIA: Le perle del Caucaso

Armenia e Georgia, perle del Caucaso, rivelano un mondo di una ricchezza storica insospettabile, aggraziato da una natura bella, rigogliosa ed a tratti selvaggia, dove la gente è legata tenacemente alle tradizioni: una regione ancora europea, ma geograficamente asiatica e strettamente collegata nella storia al vicino Oriente. Per gli armeni…

TAGIKISTAN E KIRGHIZISTAN: Wakhan, Pamir e Tien Shan, nel cuore dell’Asia Centrale

Il viaggio, ora alla quinta edizione, porta nel cuore dell’Asia centrale alla scoperta di una regione dalle bellezze naturali entusiasmanti, dove la complessa orografia ha favorito la vicinanza di popoli con caratteristiche culturali ed etniche diverse, ma che condividono un punto in comune: la cordialità delle persone. Il percorso parte…

CINA E KIRGHIZISTAN: La Via della Seta

Le carovane della Via della Seta seguivano percorsi che in Asia Centrale avevano diverse diramazioni, ma tutti avevano un punto chiave in comune: la decisione di quale rotta intraprendere da Kashgar per contornare il temutissimo deserto del Taklamakan, ossia se passare a nord o a sud di questa impenetrabile barriera.…

KIRGHIZISTAN: Da Osh al Son-Kul e Bishkek

Il viaggio inizia dall’antica città di Osh, ai bordi orientali della fertile valle di Fergana, punto di incontro/scontro dei tre gruppi etnici principali della regione, il cui bazar fu un punto di scambio storico della Via della Seta. Superata Uzgen, il cui mercato, tenuto sia da kirghisi che da uzbechi…

TIBET ORIENTALE: Vasto Amdo e tradizione Jonangpa

Da Chengdu, capitale del Sichuan in Cina, si raggiunge il Kham orientale dove le magnifiche vallate, con le ben disegnate abitazioni tradizionali in pietra e legno, sono impreziosite da monasteri ed ornate da boschi, e da qui si segue un percorso che porta nei remoti territori tibetani dell’Amdo, caratterizzati da…

MONGOLIA: Altai e Festival delle aquile

Il viaggio porta nelle regioni nord occidentali mongole degli Altai, tra sorprendenti bellezze naturali e territori selvaggi che presentano una grande ricchezza culturale ed etnica, dove si partecipa all’evento più importante dell’anno, il grande Festival delle Aquile, dove i più esperti in quest’arte venatoria si sfidano in prove di destrezza…

CONOSCERE IL MADAGASCAR: Dagli altopiani alle coste dell'Ovest

Il viaggio propone una visione d’insieme completa del Madagascar, ci si immerge nei diversi ambienti naturali, ancora selvaggi, di uno dei paradisi naturali del mondo e si incontrano i diversi gruppi etnici che lo popolano. Dalle foreste pluviali agli altopiani centrali, ammirando tante specie dei simpatici lemuri, fino alle coste…

BHUTAN E NEPAL: Druk Yul e i Festival di Thimpu e Gangte

Il viaggio porta in Bhutan in occasione di due eventi, con caratteristiche tra loro molto diverse, che arricchiscono la visita dei siti classici principali delle regioni occidentali. Si partecipa al grande tsechu annuale di Thimpu, eccellente incontro con la solennità regale dei grandi rituali di Druk Yul, il Paese del…

INDONESIA: Bandaneira, arcipelago delle Molucche

Le isole Molucche, conosciute come le leggendarie “Isole delle Spezie”, per motivi sia naturali che storici possono essere ritenute una delle regioni più appetibili del vasto arcipelago indonesiano. Raramente visitate per via dell’ubicazione remota, conservano un’integrità sociale e paesaggistica sempre più difficile da trovare. Nella parte iniziale del viaggio da…
Pagina 1 di 2

Chiudi ×